• PROMO
Box doccia angolare 80x80 PS30 in cristallo con porta a soffietto e lato fisso Tamanaco

Box doccia angolare 80x80 PS30 in cristallo con porta a soffietto e lato fisso Tamanaco

Box doccia angolare 80x80 PS30 in cristallo con porta a soffietto e lato fisso Tamanaco
Codice: 003-PS30-A-80x80



(IVA inclusa 22%)

Quantità:
+
Disponibilità: Disponibile
Il Box doccia Tamanaco porta a soffietto PS30 è studiato per mantenere un minimo ingombro pur ottenendo una grandissima praticità d'uso, la porta a soffietto permette infatti una grande accessibilità.
Tamanaco, arredare il bagno con qualità.


Spedizioni e doppio imballo gratis

Facilmente montabile sia a pavimento che su piatto doccia, Il box PS30 di Tamanaco è prodotto con cristallo temperato da 6 mm, le finiture in cromo fanno di questo box doccia un vero prodotto di pregio, un arredo di alta qualità per il vostro bagno. Reversibile Dx e Sx.
Dimensioni:
Porta cm 80
Accessibilità cm 62
Lato fisso cm 80
Altezza cm 190
Per tolleranze ed estensibilità vedere la scheda tecnica in pdf.
Istruzioni di montaggio comprese, e sopratutto comprensibili. Prevista assistenza telefonica in caso di incertezze.

Codice: 003-PS30-A-80x80

 

Tamanaco è arredo bagno, e nello specifico quello che riguarda box doccia, piatti doccia e sopravasca. La qualità dei suoi materiali è indiscutibile, una importazione mirata alla qualità, allo stile, al design elegante, sobrio, attuale.

Il suo assortimento ne fa una delle perle che Meleclick si vanta di avere come fornitore. Una assistenza continua e professionale, flessibilita e ricchezza di ricambi, vasta scelta di modelli, box doccia nicchia, angolari, box centrostanza, cabine doccia, piatti doccia da arredo, ne fanno un'azienda all'avanguardia degna del successo che sta ottenendo sia in campo nazionale che all'estero.

In questa pagina Meleclick vi offre il box doccia porta a soffietto PS30, con struttura cromata, vetro temperato da mm. 6 trasparente, e la possibilita del vetro satinato.

Materiali

Il vetro temperato è ottenuto tramite un trattamento termico, si riscalda il vetro fino a una temperatura di 640 gradi, quindi si procede ad un rapido raffreddamento ad aria che ne indurisce la parte più esterna, mentre la parte interna rimane calda per più tempo. Questo procedimento è la classica tempra. Il vetro così ottenuto acquista una durezza fino a sei volte maggiore del normale vetro, a prescindere dallo spessore dello stesso, senza perdere però la classica trasparenza del vetro. Tutto ciò lo rende ideale per la produzione di box doccia e cabine da bagno. Per la satinatura si procede invece versando in maniera uniforme specifici acidi sul vetro.